Il ministero

  • Stampa

PRESENTAZIONE DEL MINISTERO

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha avviato, presso la Direzione Generale per il mercato, la concorrenza, il consumatore, la vigilanza e la normativa tecnica, un progetto per la realizzazione dell’Osservatorio Prezzi e Tariffe, con il compito di fornire, con continuità e tempestività, informazioni sul livello dei prezzi di un paniere di beni e servizi di largo consumo, sulla loro dinamica e sulla loro variabilità territoriale.

L'Osservatorio si propone di:

  • Informare il consumatore sul livello prevalente dei prezzi dei beni e dei servizi, in modo da arricchirne la capacità di scelta;
  • Individuare movimenti anomali di prezzi per i prodotti e per i servizi osservati, in modo di analizzarne la natura ed orientare i possibili provvedimenti;
  • Analizzare i processi di formazione dei prezzi.

Siamo infatti convinti che aumentare l'informazione ai consumatori ed agli operatori sia la strategia più efficace per accrescere il grado di concorrenza dei mercati e quindi impedire dinamiche ingiustificate dei prezzi.

Il conseguimento di questa finalità richiede tuttavia l'uso di strumenti e metodologie corrette di rilevazione, analisi e diffusione dei documenti per evitare che l'informazione si traduca in una forma di disturbo e distorsione dei mercati.

Per questo motivo l'Osservatorio basa la sua attività sulla collaborazione ed il confronto tra la struttura operativa centrale, messa a punto dalla Direzione Generale per il mercato, la concorrenza, il consumatore, la vigilanza e la normativa tecnica, l'Istituto Nazionale di Statistica e gli altri attori del Sistema Statistico Nazionale, a livello centrale e locale.
Con gli stessi intendimenti, l'Osservatorio Prezzi pubblica note metodologiche e studi ad integrazione delle informazioni sui prezzi.